Altre proposte con tema: tour di primavera

LECCE & SALENTO TRA LE MERAVIGLIE DELL’ARTE BAROCCA E BIZANTINA (VIAGGIO IN TRENO FRECCIAROSSA)

€ 555

Dettagli

SPLENDIDA MATERA: WEEK END NELLA STORIA DEI SASSI (VIAGGIO IN TRENO FRECCIAROSSA)

€ 415

Dettagli

I CASTELLI DELLA LOIRA NELLA FESTIVITA’ DEL 1°MAGGIO

€ 590

Dettagli

PARMA: CAPITALE DELLA CULTURA 2021

€ 190

Dettagli

ALLA SCOPERTA DELL’ISOLA DI PONZA (VIAGGIO IN TRENO FRECCIAROSSA)

€ 525

Dettagli

Puglia

LECCE & SALENTO TRA LE MERAVIGLIE DELL'ARTE BAROCCA E BIZANTINA (VIAGGIO IN TRENO FRECCIAROSSA)

Scarica il volantino del viaggio

treno+hotel - mezza pensione con bevande

Programma (5 giorni – 4 notti)

Giovedì 13 Maggio 2021: Milano / Lecce

Ritrovo e partenza in Treno Frecciarossa da Milano Centrale / Milano Porta Garibaldi (Galleria partenze) per Lecce Centrale; orario di partenza approssimativamente verso le h. 10:00/10:15 ca (orario da riconfermare un mese prima). Arrivo a Lecce C.le intorno alle h. 18:30, sistemazione in pullman GT ed breve trasferimento verso l’hotel. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate quindi, cena e pernottamento.

Venerdì 14 Maggio 2021: Lecce

Prima colazione in hotel, quindi, visita guidata della città di Lecce; da Porta Napoli, ideale ingresso monumentale al centro storico di Lecce, alla visita guidata dedichiamo l’intera giornata, ripartendo il programma tra mattina e pomeriggio con pranzo libero. La Basilica di Santa Croce e il Palazzo dei Celestini con l’importante programma iconografico rappresentativo dell’epopea del barocco leccese; la Chiesa del Gesù dove troneggia il teatrale altare maggiore interamente scolpito nella pietra di Lecce; l’Anfiteatro romano di Piazza Sant’Oronzo con il sedile cittadino e la Chiesetta di S. Marco, voluta dagli agenti di commercio della Serenissima Repubblica di Venezia; Piazza Duomo ed escursione in cattedrale con l’elegante cripta rinascimentale, chiostro del seminario antico e cappella di san Gregorio armeno, quindi Museo diocesano; la chiesa di S. Matteo con la chiesa conventuale delle clarisse, unico edifico con un controsoffitto in cartapesta leccese; passeggiata nel borgo antico e visita alla chiesa di S. Irene, costruita dai teatini e dedicata all’antica protettrice di Lecce. Al termine, ritorno il hotel, cena e pernottamento.

Sabato 15 Maggio 2021: Galatina – Nardò

Prima colazione in hotel, incontro con la guida e visita di Galatina. La data di fondazione della città si perde nella notte dei tempi e la città è un vero e proprio scrigno d’arte e cultura, che si onora del passaggio dell’Apostolo Pietro, da cui prenderà il nome civico (S. Pietro in Galatina). Il ricordo del passaggio dell’Apostolo è testimoniato dalla maestosa chiesa collegiata, all’interno della quale si conserva il masso, trasportato all’interno del pilastro sinistro nel XVI secolo, sul quale, secondo la tradizione, il Santo si ebbe a riposare. La presenza dell’Apostolo e, secondo la leggenda, anche di Paolo, ha dato il via soprattutto in età medievale ad identificare la città come la sede deputata per il rito pubblico del tarantismo. All’attenzione etnografica che la città offre, si aggiungono i capolavori del barocco e soprattutto i grandiosi affreschi della basilica di S. Caterina d’Alessandria, voluta nel XIV secolo dalla famiglia Orsini Del Balzo. La basilica, seconda in Italia per estensione pittorica solo a quella di S. Francesco in Assisi, è interamente decorata nelle tre navate e nei due ambulacri da dipinti a fresco di scuola senese e giottesca, narranti le vicende della Chiesa, della vita di Cristo e della Vergine, e gli episodi biblici dell’Antico Testamento e dell’Apocalisse. Al termine, pranzo libero. Pomeriggio trasferimento a Nardò.
Nardò stupisce per la sua storia millenaria. Eppure, questa storia antica sembra scorrere piacevolmente tra i vicoli e le piazzette del centro. La Piazza Salandra, una delle più belle piazze di Puglia, accoglie il visitatore immergendolo in un vortice di rococò, ricavato dalla calda pietra del carparo. La vista segue gli archetti delle finestre dei palazzi che quasi invitano a procedere verso la cattedrale, con la sua facciata barocca a firma di Fernando Sanfelice, architetto napoletano che legherà la sua persona a tanti palazzi, assai famosi, nella città partenopea. Tra affreschi di scuola angioina e pitture seicentesche, la cattedrale completa la sua valenza artistica con gli affreschi di Cesare Maccari. Il susseguirsi tortuoso dei vicoli, dove ancora rimane autentica la vita del borgo, porta il visitatore a scoprire angoli e scorci di palazzi storici, chiese dalle facciate roboanti che ancora riesce a stupire e a conservare intatta la sua magia. Al termine, ritorno in hotel, cena e pernottamento.

Domenica 16 Maggio 2021: Gallipoli – Otranto

Prima colazione in hotel, quindi, visita di Gallipoli. Gallipoli ha vissuto nel passato, vicende che l’hanno portata ad essere uno dei centri marittimi più ricchi dell’intera Terra d’Otranto. Il centro di Gallipoli sorge su un’isola, conosciuta come “scoglio” alla quale si accede dall’unico ponte cinquecentesco, vegliato dal Castello Aragonese. Degna di nota è la pittura barocca che si sviluppa a Gallipoli, in sostituzione all’arte dello scalpellino che qui soffriva gli effetti corrosivi della brezza marina. Pranzo libero. Pomeriggio: trasferimento ad Otranto. Ponte verso l’Oriente, è stata prima città messapica e poi romana, utilizzata come porto per le provinces orientali dell’Impero. Affacciata su uno splendido mare azzurrissimo, i vicoli stretti e tortuosi e le case bianche di calce alternate da caratteristici bazar la rendono particolarmente affascinante regalandone un sapore esotico e prettamente mediterraneo. Con la caduta di Roma, Otranto passa ai bizantini. In questo periodo la città assume un aspetto sempre più fiorente per via delle grandi scuole culturali greche che, attraverso il fenomeno monastico, si instaurano con sempre maggiore frequenza. Tra le più importanti si ricorda l’abbazia di S.Nicola di Càsole, che riunisce in sé tutta la cultura greco-otrantina che sin dai primi secoli del cristianesimo aveva prodotto interessanti forme di conoscenza. Il borgo antico, vero gioiello urbanistico, si caratterizza per la presenza della cattedrale, al cui interno è custodito il famoso mosaico pavimentale, splendida opera del XII secolo, con la raffigurazione dell’Albero della Vita e delle vicende umane. Nella cripta, una selva di 42 colonne scandisce lo spazio di quella che è considerata la miniatura della cisterna di S. Sofia a Costantinopoli. Al termine, ritorno in hotel, cena e pernottamento.

Lunedì 17 Maggio 2021: Lecce – Milano

Prima colazione in hotel, quindi breve tempo libero a disposizione; verso metà mattinata, trasferimento presso la stazione centrale FS per treno Frecciarossa per Milano con partenza prevista verso le h. 12:00 ca. (soggetto a riconferma) con arrivo a Milano previsto in serata verso le h. 20:30/21:00.

La quota comprende

– Viaggio in treno Frecciarossa/Frecciargento o Italotreno Milano/Lecce;
– bus GT a disposizione per il tour.
– Sistemazione in hotel di categoria 3/4 stelle in camere doppie con servizi privati zona Lecce e/o provincia(nome dell’hotel potrà essere comunicato dieci giorni prima della partenza).
– Trattamento di mezza pensione come da programma dalla cena del 13 alla colazione del 17 Maggio 2021.
– Bevande ai pasti, come da programma.
– Escursioni e visite come da programma con Guida locale.
– Auricolari durante l’intero tour.
– Assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende

– pranzi;
– Ingressi ove previsti;
– Tassa di Soggiorno se prevista da pagare in hotel;
– Assicurazione contro l’ annullamento del viaggio;
– Extra in generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce LA QUOTA COMPRENDE
(Per ragioni tecniche-organizzative le visite potranno essere alternate tra loro e/o sostituite con altre senza alterare la sostanza del programma – Inoltre, ogni partecipante dovrà indossare la mascherina e per la tipologia del viaggio, il percorso turistico-culturale sarà effettuato prevalentemente all’esterno. Nei luoghi al chiuso saranno effettuati gli ingressi scaglionati nel rigoroso rispetto del distanziamento sociale e delle norme anti covid19)

Quando vuoi partire?

  • dal 13 maggio 2021 al 17 maggio 2021 ( 4 notti ) € 555
  • Rid.3° letto infante
    0€
    Rid.3° letto bambino
    0€
    Rid.3° letto ragazzo
    0€
    Rid.3° letto adulto
    0€
    SUPPLEMENTO SINGOLA
    115€

Costi accessori

Richiedi informazioni per questo viaggio